Imposta di soggiorno, modello 21, aggiornamenti per le strutture ricettive



Diversi Comuni che adottano l’imposta di soggiorno e obbligano alla rendicontazione annuale dell’imposta mediante il Modello 21, non si sono aggiornati in merito al nuovo decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, entrato in vigore il 19 maggio, convertito con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020, n. 77, che chiarisce che il gestore della struttura ricettiva cessa di essere agente contabile e diviene responsabile del pagamento del contributo di soggiorno. Tale innovazione legislativa, introdotta dall’articolo 180, comma 3 del citato decreto legge, comporta che permane in capo ai gestori l’obbligo di presentare il modello 21 relativo all’anno 2020, rendicontando con esso le somme riscosse nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 18 maggio 2020, giorno precedente alla pubblicazione del decreto legge n. 34. Si segnala inoltre che dal 19 maggio 2020 i gestori/titolari delle strutture non potranno più accettare il rifiuto al pagamento del contributo da parte degli ospiti, in quanto se ciò avverrà, comporterà la responsabilità in capo agli stessi del mancato introito dell’entrata comunale.

  • Facebook

ASSOCIAZIONE STRUTTURE EXTRALBERGHIERE MARSALA

via Edoardo Alagna n 23, 91025 Marsala

 

tel: 0923.1877300

 

C.F. 91039430813

sito creato da AR Media srl